Cristiano Armati

È nato nel 1974 a Roma, città in cui vive, lotta e, nel tempo liberato, scrive. Attivista del Movimento per il Diritto all’Abitare, è tra i fondatori della cooperativa editoriale Red Star Press (2012). Tra i suoi libri, i romanzi “Rospi acidi e baci con la lingua” (2007) e “L’amore che ho cercato” (2013), la narrativa non finzionale di “Roma criminale” (con Yari Selvetella; 2005), “Italia criminale” (2006), “Cuori rossi” (2008) e “La scintilla” (2015), le raccolte di racconti “La mattina dopo” (2004) e “Roma noir” (2009), il pamphlet “Cose che gli aspiranti scrittori farebbero meglio a non fare ma che invece fanno” (2011) e la silloge “Una mattina mi sono svegliato” (2008).

Non ha mai vinto premi letterari, ma ha incassato diverse denunce, qualche condanna e un numero imprecisato di avvisi di garanzia.

Cristiano Armati, autori Red Star Press

È nato nel 1974 a Roma, città in cui vive, lotta e, nel tempo liberato, scrive.

La tua Privacy per noi é un valore. Questo sito web utilizza cookies tecnici di sessione, per migliorare la tua esperienza di navigazione, ed incorpora funzionalità avanzate di soggetti terzi dei social media. Navigando nel sito accetti le nostre regole privacy ed i cookies del sito web. Accetti l'utilizzo dei cookies?