Giulia Ananìa

L’AMORE È UN ACCOLLO

Poesie (quasi) romantiche

«Giulia mi sembrava quella che ho spesso cercato e non ho mai trovato» (Carlo Verdone)

Erotiche e ironiche, tenere e al tempo sferzanti, innamorate persino nella disillusione e dolci anche quando piangono e, nel sorridere, riflettono, commuovono e feriscono… Così sono le parole cantate da Giulia Ananìa: romane come la lingua universale che fu di Pier Paolo Pasolini e di Gabriella Ferri, stradaiole per vocazione girovaga di un’autrice dalle radici capaci di estendersi da Trastevere a Bombay; e, come uno scalpello, capaci di cesellare in un tempo via via crudele e indifferente quegli attimi di assoluto stupore a cui si dà il nome di Poesia.

Introduzione di Carlo Verdone

Postfazione di Irene Ranaldi

Special tanks: Daniele Tozzi, Marzia Grillo, Sabina De Gregori, Gianluca Staderini, Cristiano Armati

 

Com’è che te chiami stavolta?

Qual è il tuo nome d’arte?

Marta? Federico? Carlotta?

Vabbè è inutile che te cerchi un nome

te chiami Amore

Categorie: ,

12.00 11.40

Scheda Bibliografica

Autore GIULIA ANANÌA
Pagine 96
Formato 13 x 20 cm – brossurato con bandelle
Collana Bizzarro Books / Poesia
ISBN 9788867182572

Introduzione di Carlo Verdone

RASSEGNA STAMPA

 

Patrizia Gnessi, “I versi di Ananìa in filodiffusione”, Oggi, 23 febbraio 2021

 

 


“L’amore è un accollo”: Fausto Pellegrini intervista Giulia Ananìa per Rai News 24 (19 febbraio 2021)

 

L’amore è un accollo: Giulia Ananìa e le sue poesie (quasi) romantiche al Caffè di RAI UNO (13 febbraio 2021)

 

 

L’amore è un accollo: Giulia Ananìa e le sue poesie (quasi) romantiche ad “Alza la radio” di Radio 2 Rai (6 gennaio 2020)

 

 


“L’amore è un accollo”: Lucrezia Leombruni intervista Giulia Ananìa per l’Agenzia Dire (22 dicembre 2020)

 

 

Flavia Piccinni, “Giulia Ananìa: L’amore è un bellissimo accollo, la cosa più porno che c’è”, Huffingtonpost.it, 13 dicembre 2020

 

 

Giulia Ananìa dialoga con Paolo Di Paolo a “La lingua batte” (6 dicembre 2020)

 

Giulia Ananìa intervista da Ludovica Valori a Radio Città Aperta

 

 

Alessia Arcolacci, “Giulia Ananìa: L’amore, il nostro meraviglioso accollo”, Vanity Fair, 22 novembre 2020

 

 

Franco Zanetti, “Giulia Ananìa – L’amore è un accollo”, Rockol.it, 17  novembre 2020

 

 

Felice Liperi, “L’amore? Un accollo. Parola di Ananìa cantante quasi punk”, La Repubblica – Roma, 16 novembre 2020

 

 

Giulia Ananìa ospite a Buongiorno Regione del TGR del Lazio con le poesie (quasi) romantiche di “L’amore è un accollo” (9 novembre 2020)

 

Patrizio J. Macci, “Amore e coattagine romana. Giulia Ananìa scrive, Carlo verdone benedice”, Affaritaliani.it, 10 novembre 2020

 

 

Stefania Ulivi, “Le strade di Roma? Una poesia d’amore”, Il Corriere della Sera – Roma, 28 ottobre 2020

 

Mattia Marzi, “I versi d’amore di Ananìa: un ponte per il passato”, Il Messaggero, 22 ottobre 2020

CONTENUTI EXTRA

Giulia Ananìa “legge” L’amore è un accollo (Poesia al telefono)

 

Da “L’amore è un accollo”, Edoardo Pesce legge Big Bang di Giulia Ananìa

 

“Santo Bar Callisto”: il video firmato dal regista Simone Amendola e dedicato a una delle poesie (quasi) romantiche contenute in “L’amore è un accollo” di Giulia Ananìa.

 


Giulia Ananìa si racconta a DIREGIOVANI

Ti potrebbe interessare…