Una vita intera

Memorie di un operaio internazionalista


Qual è il filo rosso che, dalle piazze del ’77, si dipana unendo in un’unica storia di amicizia e di lotta il Nicaragua della rivoluzione sandinista e la Palestina?

Qual è stata la spinta che ha portato un gruppo di operai a imbracciare chitarre e microfoni con la Banda Bassotti e a portare la solidarietà concreta della Carovana  Antifascista ai ribelli del Donbass?

David Cacchione, tra i fondatori della stessa Banda Bassotti, non ha dubbi e risponde tirando in ballo la determinazione – innata nella classe operaia – e la forza del collettivo: protagonisti assoluti di un libro in cui, mettendo nero su bianco le memorie di un operaio internazionalista, David dà voce alla straordinaria esperienza di  un pugno di amici che, partendo dai cantieri romani, sale sui palchi di tutto il mondo, raccogliendo ovunque la voce dei lavoratori, dei precari e dei disoccupati e restituendo il senso di una storia al tempo stesso personale e collettiva.

24.00 22.80

Scheda Bibliografica

Autore David Cacchione
Pagine 230
Formato 16×22,5 brossurato con bandelle, inserto fotografico a colori 24 pp
Collana Hellnation Libri
ISBN ND