SKINHEAD NATION

Dall'autore di "Spirit of '69 - La Bibblia Skinhead"


 

Skinhead Nation è dedicato a chiunque abbia avuto le palle di rasarsi la testa, allacciare un paio di scarponi ben lucidati e camminare per strada con il cuore pieno di orgoglio (George Marshall)

 

Dopo aver scritto il leggendario Spirit of ’69. La bibbia Skinhead, pubblicato da Hellnation Libri, George Marshall torna sul luogo del delitto per dare voce, rigorosamente dall’interno, al culto skinhead così come questo si presentava al mondo tra gli anni Ottanta e gli anni Novanta. Non solo Regno Unito, dunque, ma Europa e Stati Uniti sono il contesto in cui vive la nazione skin raccontata da Marshall con la sua proverbiale sincerità e la nota voglia di fare i conti con i luoghi comuni allarmistici che, fin dai primordi, hanno trasformato lo skinhead nel capro espiatorio perfetto: il folk devil buono per tutte le stagioni nonché il bersaglio preferito dai sepolcri imbiancati di ogni risma. Perché il tempo passa ma, mentre gli skin continuano a calcare con i loro scalponi una scena sempre più ampia, resta valido il detto secondo il quale «esistono tre generi di bugie: le bugie, le dannate bugie e le bugie sugli skinhead».

22.00 20.90

Scheda Bibliografica

Autore George Marshall
Pagine 220
Formato 15×22 / brossurato con bandelle
Collana Hellnation Libri
ISBN 9788867182503

Dello stesso autore nel nostro catalogo:

SPIRIT OF ’69. La Bibbia Skinhead (a cura di Flavio Frezza)

RASSEGNA STAMPA

Tony Face, “George Marshall – Skinhead Nation”