SALAM E I BAMBINI CHE VOLEVANO GIOCARE

Una storia palestinese per bambini e bambine

Dalla finestra di casa sua vedeva un bel giardino, con un magnifico albero di olivo.

Così andavano le cose finché degli uomini con i fucili non arrivarono per costruire un enorme muro grigio.

Da quel momento in poi nessun gioco sarebbe stato possibile, nessun bambino e nessuna bambina avrebbe più potuto rincorrersi o lanciare la palla nel posto in cui erano nati.

Questo, almeno, era quello che credevano gli uomini con i fucili ma… avete mai provato a fare stare fermo un bambino o una bambina?

Nemmeno tutti i fucili del mondo possono riuscirci!

Accade così che quell’enorme muro inizia a sgretolarsi.

E se Salam e i suoi amichetti riguadagneranno uno spazio in cui giocare, sarà il mondo intero a gioire per una nuova stagione di pace.

14.00 13.30

Scheda Bibliografica

Autore Gianluca Staderini
Pagine 30
Formato 17×24 cartonato a colori
Collana Red Star Kidz
ISBN 9788867182145

CONTENUTI EXTRA

Salam e i bambini che volevano giocare: il video-racconto tratto dal libro di Gianluca Staderini

Ti potrebbe interessare…