«NOI CONOSCIAMO I SISTEMI DI HITLER»

Il ghetto di Varsavia e l’insurrezione del 1943: voci e volti di una rivolta antifascista

Il 19 aprile del 1943 il ghetto ebraico di Varsavia insorge. Uomini e donne, forti prima di tutto della loro determinazione, attaccano le SS. È solo il prologo di una rivolta destinata a restare nella storia: le strade del ghetto, trasformate in un dedalo di cunicoli segreti e di barricate, diventano una roccaforte decisa a lasciare sul terreno il maggior numero possibile di nazisti. Per oltre un mese, le milizie ebraiche, insieme a una parte della resistenza polacca, riescono a tenere testa a ciò che si credeva essere l’esercito più potente del mondo, facendo aleggiare sui soldati di Hitler il presagio della futura sconfitta. Una storia terribile a cui il libro di Pratolongo, ricostruendo le voci e i volti dei protagonisti, rende la dovuta giustizia.

10.00 9.50

Scheda Bibliografica

Autore Giorgio Pratolongo
Pagine 96
Formato 13×20 brossurato con bandelle, con disegni originali in b/n
Collana Tutte le strade
ISBN 9788867182435