Fuoco!

Voci di lotta e racconti militanti


Sono poche le parole che, come “fuoco“, contengono in sé il significato profondo della distruzione.

Una metafora fin troppo reale per descrivere i tristi esiti dell’attuale sistema di produzione e del suo portato di guerre e di devastazioni sociali e ambientali.

È contro tutto questo che si avverte più che mai il bisogno di parole capaci di colpire nel segno e di rompere il diffuso silenzio sulle contraddizioni e sui conflitti.

Parole in grado di svelare il fuoco che sta divorando le vite di un numero sempre crescente di persone e, a passi da gigante, il mondo stesso.

Parole che diano voce alle morti sul lavoro, alle vittime della furia razzista, alla distruzione della natura e della civiltà urbana; voce alla sete, alla fame, alla paura e alla rabbia.

Parole con cui recuperare l’altra faccia del fuoco e dare spazio, finalmente, all’incendio delle lotte, alle pratiche di organizzazione e di resistenza; spazio a narrazioni consapevoli che per assaltare il cielo è necessario non avere paura di bruciarsi.

Postfazione di Silvia Baraldini

12.00 11.40

Scheda Bibliografica

Autore Paola Staccioli
Pagine 160
Formato 13×21, brossurato con bandelle
Collana Tutte le strade
ISBN 9788867181971